Campagna Terra Bene Comune: Assemblea pubblica il 17 marzo

Terra Bene Comune

Terra Bene Comune

Sabato 17 alle ore 16, nell’ambito di Enotica al CSOA Forte Prenestino, si terrà sarà un’assemblea pubblica sull’accesso alla terra e contro la vendita dei terreni agricoli demaniali (art.66 dlgs n.1 del 24 gennaio 2012).

E’ un momento di riflessione e confronto, per capire insieme quali possano essere le azioni per fermare questa legge iniqua e pensare ad un’alternativa che mantenga i terreni beni pubblici.

Interverrano:

Terra/Terra, Genuino Clandestino, Giuseppe De Marzo di A Sud, Antonio Onorati di Crocevia, Tonino Mancino dell’associazione Michele Mancino.

Enotica sarà solo il primo appuntamento della campagna che continuerà con l’incontro in programma alle ore 20.30 il 29 marzo al Teatro Valle e che vedrà la partecipazione degli artisti del Teatro Valle, Fabio Massi, Eugenio Bennato, Francesco Loccisano Quintet e Bungaro.

La terra continua a essere violentata: dal folle processo di urbanizzazione senza regole, se non quelle della rendita e del profitto; dalle colture intensive, tempestate di velenosi pesticidi, che portano degrado e desertificazione; dall’abbandono progressivo delle terre meno fertili, che genera erosione e squilibri idrogeologici.

Lo Stato pensa solo a fare cassa sulle nostre teste, come lo fa cedendo a basso costo terreni limitrofi della città ai soliti padrini dell’edilizia, dei centri commerciali e delle discariche.

I commenti sono chiusi.