Da CRBM a Re:Common, il 7 giugno evento di lancio della nuova associazione

Dopo sedici anni di attività, si chiude l'esperienza di CRBM e allo stesso tempo nasce un nuovo soggetto, RE:COMMON. L'appuntamento pubblico per festeggiare la nuova associazione è per giovedì 7 giugno 2012 dalle 19,30 al Circolo degli Artisti in via Casilina Vecchia 42 a Roma.

Nigeria: il petrolio scorre dove la terra sanguina. Il 7 e 9 maggio a Roma

L’inquinamento causato dalle aziende petrolifere nel delta del fiume Niger, in Nigeria, continua a danneggiare il suolo, l’acqua e l’aria mettendo a rischio la salute e i mezzi di sostentamento della parte più povera della popolazione. Per raccontare il devastante impatto delle multinazionali petrolifere – tra cui Eni e Shell - che operano nella regione, Amnesty International Italia, CRBM e Fondazione Culturale Responsabilità Etica organizzano una serata dedicata ai diritti umani e all'ambiente nel Delta del Niger.

29 marzo 2012 – Terra bene comune al Valle

TERRA BENE COMUNE NO ALLA VENDITA DELLE TERRE PUBBLICHE SÌ ALLA CUSTODIA DEI BENI COMUNI Questo recita la campagna lanciata da GENUINO CLANDESTINO. Giovedì 29 MARZO AL TEATRO VALLE ORE 20.30 terra/Terra e Genuino Clandestino organizzano insieme al Teatro Valle Occupato e Roma Tarantella Festival una serata...

Campagna Terra Bene Comune: Assemblea pubblica il 17 marzo

Sabato 17 alle ore 16, nell’ambito di Enotica al CSOA Forte Prenestino, si terrà sarà un’assemblea pubblica sull’accesso alla terra e contro la vendita dei terreni agricoli demaniali (art.66 dlgs n.1 del 24 gennaio 2012). E’ un momento di riflessione e confronto, per capire insieme quali possano...

Fermiamo la distruzione dei fiumi in America Latina – 20 marzo

Le multinazionali dell'idroelettrico, prima fra tutte l'italiana ENEL, stanno conducendo un'aggressiva battaglia per costruire centinaia di impianti idroelettrici in tutto il continente. Dalla Patagonia cilena alle terre indigene del Guatemala, dalla Colombia all'Amazzonia, grazie ai meccanismi del protocollo di Kyoto oggi le multinazionali possono avere doppi guadagni dal settore idroelettrico. I risultati sono: distruzione degli ecosistemi, delle economie locali, violazioni dei diritti delle comunità indigene e contadine. Come costruire una campagna di resistenza globale?

Delta del Niger, mostra fotografica ed evento pubblico a Trieste

Nei prossimi giorni si terranno a Trieste due appuntamenti dedicati al tema dei diritti umani e dell'ambiente nel Delta del Niger. Mercoledì 23 febbraio, inaugurazione della Mostra fotografica di Luca Tommassini, “Il Delta dei Veleni". Venerdì 2 marzo, la serata/evento "Nigeria - Il petrolio scorre dove la terra sanguina" con proiezioni, dibattiti, letture e aperitivo. Promuovono Amnesty International, Campagna per la riforma della banca mondiale (CRBM) in collaborazione con Arci Trieste, Bora.la, Volentieri, Senza Confini-Brez Meja e Radioincorso

23 Novembre: Serata per la campagna Patagonia senza dighe

Mercoledì 23 Novembre 2011, il coordinamento italiano Patagonia senza Dighe e la Fondazione Culturale Responsabilità Etica promuovono, alla Locanda Atlantide a Roma, una serata di informazione, musica, produzioni dal basso, fotografia e danze per fermare il progetto HydroAisèn nella Patagonia cilena

« Articoli precedenti