Il ritorno delle grandi dighe e il caso di Bujagali

Le dighe, come le altre grandi infrastrutture hanno sempre rappresentantato  un simbolo del progresso, della dominazione dell’uomo sulla natura, dell’espressione della tecnica e  del principio fondamentale della chimica: tutto si traforma. Il ritorno delle grandi dighe è dovuto alla tendenza generale...

Acquisire il controllo – Una guida per Parlamentari con cui riportare la Bei sul giusto binario

Acquisire il controllo Una guida per Parlamentari con cui riportare la Bei sul giusto binario La Banca europea per gli investimenti (BEI) esiste da oltre 50 anni. Eppure quando ne parli ti sembra di entrare in un mondo segreto, parallelo. Ma eccolo, il segreto: la BEI è il più grande prestatore del mondo.

Beyond our borders – A critique of the external dimension of the EU energy policy and its financing mechanisms

(pubblicazione in inglese) Energy is getting higher and higher on the EU agenda, as well as financial regulation and the euro crisis. Tensions with Russia and Eastern neighbours concerning energy transit throughout the last decade as well as rapidly changing political landascape in the Mediterreanean region...

Scheda Clima e Finanza

Uno degli aspetti centrali per risolvere la questione dei cambiamenti climatici è quello finanziario. Le fonti più svariate confermano che per arrestare il riscaldamento globale servono interventi nell’ordine di centinaia di miliardi di euro l’anno, da realizzarsi sia in Europa e nelle economie sviluppate - per permettere una riduzione delle emissioni interne - che nei Paesi del Sud del mondo.

È ora di un nuovo consenso

Dopo la mastodontica crisi finanziaria, e poi economica e sociale, che ha portato dal 2008 l'economia mondiale sull'orlo del collasso, si parla molto di regolamentazione finanziaria, anche se ad oggi ben poco è cambiato nel funzionamento speculativo della finanza mondiale. Diverse misure sono state proposte, da una tassa sulle transazioni finanziarie a una pesante ristrutturazione del sistema bancario, da una revisione dei requisiti patrimoniali delle banche alla regolamentazione del cosiddetto sistema bancario ombra incentrato sulle cartolarizzazioni e sull'utilizzo dei prodotti derivati.

Il Delta dei veleni

Nel Delta del Niger il petrolio costituisce da decenni una maledizione che non dà tregua all’ambiente e alle comunità locali. L’inquinamento dell’acqua, della terra e dell’aria ha ormai superato i livelli di guardia, ma le oil corporation fanno ben poco per porvi rimedio.

Dighe contro lo sviluppo

Dighe contro lo sviluppo Le responsabilità dell’Italia e della cooperazione in Africa Nonostante siano passati ormai decenni dal mantra sviluppista che sosteneva la crescita attraverso le grandi opere infrastrutturali, rimane ancora forte la tendenza, in Africa, ad investire in mega dighe che hanno un...

« Articoli precedenti