Press briefing di CRBM sul G20 di Cannes

3 novembre 2011 - L'agenda originaria del G20 2011 sotto la Presidenza francese comprendeva temi centrali per la riforma del sistema finanziario ed economico internazionale quali la riforma del sistema monetario internazionale, la volatilità e la speculazione sui prezzi delle commodity, in particolare delle derrate alimentari, il riequilibrio degli squilibri economici mondiali, la regolamentazione del sistema finanziario e bancario.

L’accaparramento responsabile di terre – parola di Banca Mondiale

[di Giulia Franchi] La Banca Mondiale è la banca per i poveri. Accantonato l’ossimoro, viene da chiedersi chi sono, oggi, i sempre più poveri a cui la crisi globale dal 2007 sta dando il colpo di grazia e che la Banca Mondiale avrebbe il compito di accompagnare in questa fase di crisi acuta.

Sovranità alimentare in Europa, ora!

Si è concluso il Forum europeo sulla sovranità alimentare che si è svolto a Krems, in Austria, dal 16 al 21 agosto. L'incontro ha visto la partecipazione di 400 delegati da 34 Paesi europei. Al termine di cinque giorni di dibattiti e confronti tra le diverse organizzazioni della società civile europea, è stata lanciata una dichiarazione che vede come obiettivo la costruzione di un movimento per la sovranità alimentare in Europa.