Gli impattati dai progetti dell’ENEL fanno sentire le loro ragioni in occasione dell’assemblea degli azionisti

Grandi dighe in fase di realizzazione o di progettazione, centrali a carbone già funzionanti e proposte per nuovi impianti nucleari ritenuti molto a rischio. I rappresentanti delle comunità impattate dalle attività dell’Enel in Italia e in altri luoghi del Pianeta si danno appuntamento il 30 aprile 2012

Colombia, una diga contro la vita

“Martedì 14 febbraio, il Municipio di Paicol, nel dipartimento colombiano di Huila, ubbidendo ad un ordine di Emgesa, intende sgombrare con la forza le comunità colpite dal progetto idroelettrico El Quimbo per deviare il fiume Magdalena in barba alla popolazione e alla legalità. Fiumi per la vita, non per la morte!”

Azione urgente contro la diga di El Quimbo in Colombia

Qualora fosse portata a termine, la diga di El Quimbo inonderebbe uno dei territori più fertili dello stato colombiano di Huila. Centinaia di pescatori, contadini e lavoratori del comparto dei trasporti dipendono dal Magdalena, il fiume dove sorgerebbe l’impianto idroelettrico, per le loro fonti di sostentamento e per il loro lavoro.