A Marsiglia si chiude il FAME e nasce la Rete Europea per l’Acqua Pubblica

[di Caterina Amicucci] Si è chiuso ieri con una grande e colorata manifestazione che ha attraversato il centro di Marsiglia il Forum Mondiale Alternativo dell’acqua. Contemporaneamente andava in scena ai margini della città il consueto carnevale locale, che quest’anno è stato finanziato delle multinazionali riunite nel Consiglio Mondiale dell’Acqua, l’organizzazione privata organizzatrice del foro ufficiale, ed è stato così costretto a partire dal Palazzo dei Congressi sede dei lavori.

Le iniziative del Forum alternativo mondiale dell’acqua di Marsiglia

Una “carovana dell’acqua” pronta ad attraversare la Francia da nord a sud, un corteo in bicicletta da Langres (nordest) e una staffetta di donne portatrici di acqua, con diversi punti di partenza, e un’unica destinazione, Marsiglia. Sono già iniziate da alcuni giorni le iniziative collegate al Forum alternativo mondiale dell’acqua (Fame) organizzato in parallelo al VI Forum mondiale dell’acqua in programma nella seconda città francese dal 12 al 17 marzo.