Nigeria: il petrolio scorre dove la terra sanguina. Il 7 e 9 maggio a Roma

L’inquinamento causato dalle aziende petrolifere nel delta del fiume Niger, in Nigeria, continua a danneggiare il suolo, l’acqua e l’aria mettendo a rischio la salute e i mezzi di sostentamento della parte più povera della popolazione. Per raccontare il devastante impatto delle multinazionali petrolifere – tra cui Eni e Shell - che operano nella regione, Amnesty International Italia, CRBM e Fondazione Culturale Responsabilità Etica organizzano una serata dedicata ai diritti umani e all'ambiente nel Delta del Niger.

Oil for nothing, il documentario della CRBM sul Delta del Niger

Si chiama “Oil for Nothing” il video realizzato da Luca Tommasini e prodotto dalla CRBM sugli impatti delle attività estrattive delle multinazionali nel Delta del Niger. Nonostante le difficoltà legate alla diffusa militarizzazione del territorio, Tommasini è riuscito a raccogliere numerose testimonianze e immagini che evidenziano come il fenomeno del gas flaring (il gas bruciato in torcia collegato all'estrazione del petrolio) e gli sversamenti di greggio comportino degli effetti molto negativi sull'ambiente e sulle comunità locali.

23 Novembre: Serata per la campagna Patagonia senza dighe

Mercoledì 23 Novembre 2011, il coordinamento italiano Patagonia senza Dighe e la Fondazione Culturale Responsabilità Etica promuovono, alla Locanda Atlantide a Roma, una serata di informazione, musica, produzioni dal basso, fotografia e danze per fermare il progetto HydroAisèn nella Patagonia cilena