L’acqua del pianeta infestata dai rifiuti tossici dell’attività mineraria

Ogni anno le compagnie minerarie disperdono nelle acque dei fiumi, dei laghi e dei mari oltre 180 milioni di tonnellate di sostanze altamente inquinanti, ovvero una volta e mezzo l’ammontare dei rifiuti prodotti dalle più popolose città degli Stati Uniti.